Per la commemorazione dei defunti del 2 novembre, ripercorriamo quella che è stata la storia del nostro cimitero, istituito nel 1866 a seguito delle nuove leggi che prescrissero di seppellire i cadaveri in cimiteri lontani dall'abitato.

Rivediamo anche quello che era il modo di vivere il lutto a Nocera.

La notte tra il 7 e l'8 settembre 1905 alle ore 1:43 si abbatté sulla Calabria un violento terremoto. Durò cinquanta secondi, ma, con scosse più leggere, si ripeté per sei mesi consecutivi.
Le case di Nocera furono quasi tutte lesionate. I danni più gravi si registrarono, al rione Motta, più precisamente alla Rupe, in prossimità del fiume Grande, e in piazza, dove molte case si resero inabitabili e qualcuna crollò parzialmente. Tra i crolli parziali, quelli dei palazzi Amendola e Procida.
Le chiese furono tutte lesionate in maniera abbastanza grave eccetto quella di San Martino e il Convento che furono lesionate in maniera lieve.

Dal 1799 riemergono da varie documentazioni e fino ai nostri giorni con continuità i nomi dei sindaci di Nocera.

Nel 1799 risulta all’alta carica Amendola Gaetano fu Giuseppe.
Il 10 giugno del 2018 è stato eletto il nuovo sindaco il prof. Pandolfo Massimo

Utenti online

Abbiamo 214 visitatori e nessun utente online

I riti e le tradizioni della Settimana Santa, storie foto e video

La Settimana Santa

Tutta la storia e le storie di Nocera Terinese

Adriano Macchione

Nocera Terinese, storia e storie Vol.1 (Ma.Per. Editrice)

Adriano Macchione

Nocera Terinese, storia e storie Vol.2 (Ma.Per. Editrice)

Adriano Macchione

Nocera Terinese, storia e storie Vol.3 (Ma.Per. Editrice)

Adriano Macchione

Nocera Terinese, storia e storie Vol.4 (Ma.Per. Editrice)

Adriano Macchione

Terina Temesa Nucria, ieri oggi domani (Città del sole, Edizioni)

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.