Anche quest'anno, nonostante le restrizioni dovute all'emergenza covid si è tenuta la tradizionale processione del Santo Protettore di Nocera in occasione della ricorrenza del terremoto del 5 febbraio 1783.

Evento doverosamente ridotto nel rispetto delle direttive per il contenimento del covid-19, la cerimonia è stata presieduta da mons. Giuseppe Schillaci vescovo di Lamezia Terme.

Foto e video sono della dott.ssa Vittoria Valentino

Per saperne di più sul terremoto del 1783 si rimanda all'articolo: ""

0
0
0
s2sdefault